GRAZIA

Vitamina C: il tangerine è il colore must della SS22

BIANCA LUNA SANTORO

 

«Floreale? In primavera? Avanguardia pura.»

Era il 2006 quando anche a noi ha colpito dritto in faccia una certezza: usare le stampe floreali in primavera è decisamente scontato per chi della moda è innamorato cronico. A dirlo – con un tono che definire sarcastico è poco - non una persona qualsiasi, ma niente poco di meno che Miranda Priestley, aka il Diavolo che veste Prada. Ma ci sentivamo tutte colpevoli: come la povera Andy Sachs pure noi sognavamo look di primavera a stampe floreali. Da allora però - e dopo innumerevoli tentativi alle spalle - abbiamo capito che tra i modi per rappresentare la primavera che volge all’estate ce n’è uno decisamente più affascinante: il colore!

E la spring/summer 2022 ce ne dà la conferma grazie a una tonalità particolarmente cool di arancio, il tangerine, perfetto emblema della bella stagione che avanza.

Un colore che, per di più, figura nelle palette dei più svariati brand, ispirando capi e accessori che non vedrete l’ora di indossare.

Scommettiamo?

 

Vitamin C: il tangerine di Gia Borghini

 

Probabilmente non ci avevate mai pensato, ma se osare un colore troppo acceso vi intimidisce, una buona palestra potrebbe essere cominciare da… la fine, ossia dalle scarpe! Ecco, quindi, i sandali giusti per cimentarsi nell’impresa: li firma Pernille Teisbaek per Gia Borghini e sono un piccolo capolavoro di equilibrio fra colore pop e design classico a base di punta affusolata e tacco a stiletto.